Alberto
il più "adulto" dei quattro amici, molto
affidabile
Pregio: saggio, solido,
capace di ironia
Difetto: pignolo, precisino,
polemico
Ama definirsi barese metropolitano, perché unisce al suo carattere allegro la meticolosità del cittadino. È il più grande dei quattro amici e già prima di partire dalla sua terra aveva ben presente cosa voleva fare da grande: infatti l’ha fatto. Studi, laurea, master, un ruolo di grande importanza in una multinazionale. Nonostante questo non rinuncia alle battute e da ‘borghese’ è simpaticissimo.
Dopo un duro master e un’esperienza all’estero, si è ributtato nel mondo del lavoro 24 ore su 24. Ma questo è un Alberto da scrivania, non quello da divano. Infatti è tra le quattro mura di casa che dà il meglio di sé, tra battute ironiche e graffianti, qualche corteggiamento, a distanza di sicurezza rivolto a Tiziana, bonarie prese in giro alla sensibilità di Lucia e alle finanze ‘’creative’ di Mattia.